Progetti Speciali

La Provincia è pronta a recuperare il poligono di tiro di Sant’Antioco
Si è concluso lo studio di fattibilità per la valorizzazione del Poligono di tiro sito a Sant’Antioco, in località Is Pruinis. Lo stabile, oltre che a poligono di tiro, sarà destinato anche ad altre discipline sportive, tali da rendere la struttura un centro sportivo polivalente.
Appena la Provincia di Cagliari, realizzatrice dello stabile alla fine degli anni ’90,  provvederà al sostanziale trasferimento dell’immobile, saranno avviate le necessarie procedure di evidenza pubblica utili alla realizzazione del piano di valorizzazione, verificando preliminarmente la soluzione tecnica più idonea fra le alternative possibili secondo quanto disposto dall’ordinamento, come la locazione, il comodato, il project financing e il leasing immobiliare. Saranno favorite, nei limiti della maggiore efficienza ed efficacia, le soluzioni che mantengano in capo alla Provincia le attività di ristrutturazione dello stabile.
I passaggi di consegna dello stabile si completeranno una volta definite le problematiche relative ai procedimenti espropriativi e con la ditta esecutrice dei lavori.
La Giunta provinciale, intanto, con specifica deliberazione, ha stanziato i fondi per il finanziamento di interventi strategici finalizzati al recupero, a fini produttivi, dei beni facenti parte del patrimonio provinciale disponibile, tra i quali proprio il poligono di tiro ubicato a Sant’Antioco, solo parzialmente realizzato ed attualmente non utilizzabile.
Per i lavori di ristrutturazione dell’immobile, lo studio di fattibilità stima un investimento a carico della Provincia di Carbonia Iglesias di euro 200.000 euro, mentre la possibile concessione a terzi della gestione dello stabile, per un arco temporale di 30 anni, prevede un corrispettivo di un canone di concessione pari a 10.000 euro per il primo anno.