News

Salvatore Cherchi: "Costruttiva e concreta la riunione sulla Portovesme srl, al Ministero dello Sviluppo economico"
Data: 
Venerdì, 22 Giugno, 2012 - 12:07
La riunione fra il Sottosegretario, Claudio De Vincenti, l'Assessore regionale dell'Industria, Alessandra Zedda, il Presidente della Provincia, Salvatore Cherchi, e l'Amministratore delegato della Portovesme, Carlo Colliri, ha definito le due questioni, contratto di programma ed energia, essenziali per le prospettive aziendali e occupazionali.
Il contratto di programma, che autorizza l'erogazione di 18 milioni di euro di incentivi pubblici, sarà sottoscritto nella prima parte del mese di luglio.
Occorre, tuttavia, precisare che l'erogazione delle somme, è sub condizione: l'erogazione avverrà previa soluzione del contenzioso fra azienda e Commissione UE su una fornitura di energia elettrica del 2005, dichiarata aiuto di Stato poiché il Governo dell'epoca non notificò il decreto. I regolamenti comunitari non consentono erogazioni in pendenza di contenziosi.
Quanto all'energia elettrica, è stato chiarito che la Portovesme srl potrà continuare a  usufruire della misura sulla superinterrompibilità, così come lo stabilimento Alcoa, per i prossimi tre anni; successivamente, si provvederà con misure equivalenti, quali la concessione di quote di energia importata (interconnector).
L'investimento sull'eolico, invece, è stato congelato in attesa che l'Azienda valuti il quadro di convenienze economiche, in riduzione con il nuovo regime delle fonti rinnovabili che prende avvio dal 2013. Al momento, il Governo ha offerto il mantenimento delle incentivazioni vigenti, se gli investimenti venissero completati entro aprile 2013, un tempo insufficiente, tenuto conto che i lavori non sono neppure iniziati. In ogni caso, la superinterrompibilità è da sola una misura sufficiente per assicurare condizioni europee.
Ad avviso del Presidente Cherchi, la riunione è stata costruttiva con misure concrete da parte del Governo e adeguate per dare respiro ad un'azienda che investe a Portoscuso e San Gavino.
A Cagliari, presso l’Assessorato dell'Industria, si è svolta, oggi, la riunione fra Regione, Provincia, Sindacati e Azienda che, prendendo atto positivamente degli esiti della riunione al Ministero, ha sottoscritto un protocollo d'intesa.