Aree di intervento

Il settore si occupa di porre in essere interventi contributivi, relativi agli accertamenti sanitari effettuati dagli atleti, volti a favorire il concreto esercizio del diritto alla tutela sanitaria degli sportivi praticanti attività agonistiche dilettantistiche mediante la concessione di adeguati sostegni finanziari alle Società presso le quali gli stessi sono affiliati.

Il procedimento amministrativo, relativo all’assegnazione dei contributi ai sensi dell’articolo 39 della Legge Regionale 17 del 1999, di cui sono destinatarie Società ed Associazioni Sportive Dilettantistiche, si articola nelle seguenti fasi:

  • ricezione delle istanze
  • valutazione dei requisiti, soggettivi ed oggettivi, di ammissibilità
  • valutazione dell’ammissibilità delle voci di spesa indicate nelle fatture allegate all’istanza di contributo
  • assegnazione di contributi sulla base del budget disponibile nonché del numero dei soggetti ammessi a contributo
  • determinazione del Dirigente del Settore di approvazione della relativa graduatoria
  • comunicazione agli aventi diritto del quantum di contributo assegnato a ciascuno di essi
  • liquidazione del contributo
  • comunicazione al soggetto beneficiario dell’avvenuta liquidazione